Menu

giovedì 15 dicembre 2016

QUANDO UTILIZZARE "POR" e "PARA" IN PORTOGHESE



Image (Through) by Rising Damp (CC BY 2.0)
In fin dei conti, quando devo usare "POR" e quando devo usare "PARA"? Se impara il portoghese e ha anche questo dubbio, Credo che questo articolo può aiutarvi...



Ho un amica che vive in Austria, il suo nome è Anna e la lingua è il tedesco. Ma Anna ha un dubbio che affligge molti studenti: lei sa già su alcune situazioni in cui si deve utilizzare "POR" e "PARA", ma lei ha qualche dubbio su alcune regole. Quindi, abbiamo parlato un po' su questo tema. In questo articolo, mostrerò alcuni punti della nostra conversazione.


PRIMA, RICORDEREMO LA TRADUZIONE

Soprattutto, dobbiamo conoscere molto bene la definizione di ciascuna di queste parole. La tabella sottostante mostra che significa ognuna di questi preposizioni:

POR PARA
Come posso tradurre?
inglese: "for", "by", "at", "through", "via"
spagnolo: "por"
francese: "par", "pour"
italiano: "per", "da"

idee chiave:
1) causa, motivo
2) luogo in cui qualcuno o qualcosa passa
Come posso tradurre?
inglese: "for", "to", "in(to)", "in order to"
spagnolo: "para", "hacia"
francese: "pour", "à", "en", "vers"
italiano: "per", "a", "in", "da", "verso"

idee chiave:
1) direzione
2) fine, scopo

La tabella ci mostra anche perché così tante persone, come Anna, hanno dubbi su come utilizzare "POR" e "PARA"

Se cerchiamo queste parole nel dizionario, troviamo espressioni come "È una preposizione che indica...", "È un designativo di...", "È una preposizione che esprime..." o simili. Vediamo quindi alcune di queste idee:


QUANDO DEVO USARE "POR"?

Indicando il luogo in cui si sta andando:
"Marcos andou por aquelas ruas."
il suo esempio:  

Indicando mediante che cosa se fare qualcosa:
"Ela segurou a criança pelo braço."
il suo esempio:  

Indicando come si fa qualcosa:
"Julgaram a moça por puro preconceito."
il suo esempio:  

Fornisce un senso di frequenza:
"Ele toma banho duas vezes por dia."
il suo esempio:  

Fornisce un senso di divisione:
"Ela dividiu o pão por dois."
il suo esempio:  

Fornisce un senso di scambio:
"Ele trocou uma nota de R$100 por duas notas de R$50."
il suo esempio:  

Indicando causa:
"Ela chorou por ciúme."
il suo esempio:  

Fornisce un senso di tempo:
"Ele ficou parado aqui por horas."
il suo esempio:  

Agente passivo:
"O rato foi morto pelo gato."
il suo esempio:  


QUANDO DEVO USARE "PARA"?

Indicando ricevitore:
"Esses documentos são para você."
il suo esempio:  

Indicando finalità:
"É um bom carro para usar na cidade."
il suo esempio:  

Indicando una destinazione:
"Este trem vai para Salvador."
il suo esempio:  

Indicando un limite di tempo:
"Tenho consulta médica marcada para amanhã."
il suo esempio:  

Indicando punto di vista personale:
"Para mim, as coisas não devem ser feitas dessa maneira."
il suo esempio:  


RICORDIAMO ALCUNE PIÙ REGOLE

Non possiamo dimenticare che le preposizioni sono parole invariabili. Quindi "POR" e "PARA" non soffrono flessione di genere, numero, grado, etc. Ma in alcune situazioni preposizioni sono combinati con altre parole della lingua portoghese e formano "contrações".

"POR" può presentare i seguenti combinazioni e devono avere le seguenti contrazioni:

POR + O = PELO:
esempio: "O ladrão foi levado pelo policial."

POR + A = PELA:
esempio: "Andei pela calçada."

POR + OS = PELOS:
esempio: "Você será responsável pelos danos que causar."

POR + AS = PELAS:
esempio: "Em caso de emergência, saia pelas laterais."

NOTA: Queste contrazioni sono obbligatori. E non importa se si sta scrivendo o se la conversazione è formale o informale, è necessario utilizzare sempre queste contrazioni quando ci sono queste combinazioni.

C'è un caso ancora più speciale. "PARA" ha un modo informale, che in questo caso è "PRA". "PARA" ha mai contrazione, ma "PRA" deve avere contrazione quando si combina. Veja:

PRA + O = PRO:
esempio: "Você vai pro Rio de Janeiro?"

PRA + A = PRA:
esempio: "Meu pai foi pra Alemanha."

PRA + OS = PROS:
esempio: "Trouxe café pros diretores."

PRA + AS = PRAS:
esempio: "Essa flor é pras meninas."

NOTA: Ricordate che "PRA" è parte del linguaggio informale, quindi evitate di scrivere "PRA", perché è utilizzato solo nelle conversazioni. Il "PARA", per iscritto o in una conversazione, non dove avere le contrazioni. Si dovrebbe scrivere o parlare "PARA O..." , "PARA A...", etc.






CLICCA QUI PER SAPERE COME CORREGGERE I SUOI ESEMPI.


Nessun commento:

Posta un commento